16.3 C
Roma
domenica, Ottobre 2, 2022

Cooperazione e Sviluppo

Lo sviluppo rurale e cooperativo in Togo

Lo sviluppo rurale e cooperativo in Togo L’impegno solidaristico della cooperazione di credito italiana (compresa la nostra Banca) per la modernizzazione agricola della nazione africana. L’iniziativa, avviata nel 2012, ha contribuito a porre il tema delle imprese cooperative nell’agenda delle istituzioni togolesi Il progetto (realizzato in collaborazione con Coopermondo, l’Associazione di cui Federcasse è socio fondatore insieme a Confcooperative) si propone di contribuire allo sviluppo rurale e all’autosufficienza alimentare del Togo sia attraverso il miglioramento delle condizioni di offerta e domanda di credito in zone rurali, sia attraverso uno scambio di competenze finalizzate all’aumento della produttività dell’agricoltura. STRUMENTI DI FINANZIAMENTO DELL’AGRICOLTURA Il progetto nasce grazie al finanziamento di un pool di sei Banche di Credito Cooperativo, – BCC del Garda, Emil Banca, Banca CRAS, BCC di Roma, BCC...

Le donne del Credito Cooperativo e il linguaggio di genere

Le donne del Credito Cooperativo e il linguaggio di genere “Pari a parole” è stato il tema della 17ma Convention annuale di iDEE, l’Associazione delle donne del Credito Cooperativo, che si è svolta a Roma (ed in collegamento streaming) il 9 ottobre scorso L’evento è stato ricco di spunti e riflessioni utili a chiarire come un’effettiva parità di genere si costruisca attraverso il linguaggio, anche perché, come diceva Giorgio Gaber, “le parole definiscono il mondo”.Ha aperto la Convention la Presidente di iDEE Teresa Fiordelisi, che ha posto l’attenzione sulla responsabilità dell’Associazione nel farsi promotrice di una concreta parità di genere che parta da parole inclusive non discriminanti, che sappiano riconoscere alle donne la centralità del ruolo ricoperto. Ha inoltre sottolineato l’importanza e la necessità di investire in formazione “per...

L’economia cooperativa fa bene al Paese

L’economia cooperativa fa bene al Paese Nella recente edizione delle “Giornate di Bertinoro per l’Economia Civile”, tenutasi con il contributo di Federcasse e centrata sulla sfida della Sostenibilità Integrale, anche un focus sull’importanza dell’economia cooperativa. Presentata una rilevazione Ipsos che ha rimarcato come sempre più italiani avvertano un forte bisogno di cooperazione, condivisione e mutualismo L’economia cooperativa fa bene al Paese. Ad esserne convinti sempre più italiani che, in questo post-pandemia, avvertono un forte bisogno di cooperazione (70%), condivisione (69%) e mutualismo (61%). È questo uno dei risultati della rilevazione condotta da Ipsos Italia su fiducia, preoccupazioni, approccio alla sostenibilità presentata durante Le Giornate di Bertinoro per l’Economia Civile 2021. L’evento, organizzato dall’Associazione Italiana per la promozione della Cultura della Cooperazione e del Nonprofit (AICCON), e sostenuto...

Ultime Notizie

Il prezioso lavoro della onlus “Luca Ometto”

Il prezioso lavoro della onlus “Luca Ometto” La Fondazione della nostra Banca ha contribuito a finanziare una importante borsa di...

Il Laboratorio Giovani Soci si fa in “tre”

Il Laboratorio Giovani Soci si fa in “tre” Convegno a Castel di Sangro il 28 maggio, il 10 giugno...

L’Aquila, inaugurata la terza filiale della città

L’Aquila, inaugurata la terza filiale della città Il ritorno al centro dell’Aquila rappresenta un importante segnale di ottimismo e fiducia...

Più popolari

Siamo pronti per la ripresa

Siamo pronti per la ripresa Intervista a Carmine Daniele, nuovo Responsabile Area Governo Crediti Speciali e Retail della nostra Banca: “ai nostri soci e clienti...

Enzo Badioli

Enzo Badioli l' uomo della cooperazione Un secolo fa nasceva Enzo Badioli (1921-2021), un protagonista assoluto della storia della nostra Banca e, più in generale, del...

Un percorso straordinario

Un percorso straordinario Il 23 dicembre scorso si è tenuta la “Festa degli auguri”, che ha coinvolto tutto il personale della Banca, seppure a distanza....

Tra natura e città

Tra natura e città Le sue origini risalgono addirittura al III secolo dopo Cristo. Poi, nel corso dei millenni, la Basilica è diventata depositaria di...