20160710_120417

I sei anni del Lab

In tanti lo scorso 10 luglio per festeggiare sei anni di attività e di impegno cooperativistico. Una giornata centrata sulle famiglie dei giovani soci, con lo sguardo puntato al futuro

Si sono ritrovati in più di 150 lo scorso 10 luglio – nella splendida location de “La Tenuta del Pepe Rosa” ad Anguillara Sabazia – per festeggiare il sesto anno di vita del Laboratorio Giovani Soci BCC Roma.

“Quest’anno abbiamo voluto dare un radicale cambiamento di impostazione alla festa – ha sottolineato il Coordinatore del Laboratorio Corrado Gatti – e abbiamo messo al centro la famiglia e lo stare insieme. In qualche modo gettiamo così le basi per il futuro incrementando la crescita numerica dei partecipanti: i giovani soci iniziano infatti a dare vita a famiglie che così già sono parte del nostro Laboratorio”.

È stata una domenica diversa, arricchita dallo spettacolare fascino della Tenuta, una superficie verde di 30.000 mq appartenuta in passato ai principi della famiglia Floridi, confinante con i comuni di Cerveteri, di Fiumicino e di Roma, a circa 40 minuti dal centro della Capitale. Un’oasi con una veduta bellissima, dalla quale è possibile godere di un suggestivo panorama: dalla Tenuta si ammirano sia Roma che il vicino mare laziale.

Dopo questi anni di attività, ha concluso Corrado Gatti, sulla spinta dell’attenzione alla componente giovanile della compagine mostrata concretamente dal Presidente Francesco Liberati iniziano a emergere le tante potenzialità che può vantare il Laboratorio e che sono a disposizione della crescita della nostra Banca, con un obiettivo ben preciso: continuare a crescere e a migliorarci.

M.A.