premio-roma

Premio Roma 2016

Il prestigioso riconoscimento assegnato, tra gli altri, a Emma Bonino, Eugenio Scalfari e Umberto Orsini

Sono stati consegnati lo scorso 24 giugno i riconoscimenti assegnati dal Premio Roma. Giunto alla sua diciassettesima edizione il Premio, al quale da sempre BCC Roma offre il proprio convinto sostegno, è una manifestazione prestigiosa che sta acquisendo una crescente importanza nel panorama non solo locale, ma nazionale. A Emma Bonino (nella foto mentre riceve il riconoscimento dal Presidente BCC Roma Francesco Liberati) è andato il “Premio Speciale per il 70° Anniversario del suffragio femminile in Italia”, in ragione del suo grande impegno e delle numerose battaglie sostenute in campo sociale e politico, con cui ha riscosso stima unanime. A Umberto Orsini, in occasione del 400° Anniversario della morte di William Shakespeare e per le sue brillanti interpretazioni di opere del poeta e drammaturgo inglese, è stato assegnato il “Premio Speciale per la promozione del Teatro nel mondo”. Tra gli altri premiati Eugenio Scalfari (“Premio speciale per un grande italiano della nostra storia” conferito in occasione del 70° Anniversario della nascita della Repubblica). Vi sono state poi le premiazioni letterarie: per la narrativa straniera ha vinto il riconoscimento Ayse Kulin con L’ultimo treno per Instanbul, per la narrativa italiana Romana Petri con Le serenate del ciclone, per la saggistica Andrea Carandini con Il fuoco sacro di Roma.